Cerca
  • Massimiliano Mercurio

PROROGATA L'ESENZIONE DAZIO E IVA PER BENI UTILI AL CONTRASTO DELLA PANDEMIA DA VIRUS COVID-19


Sulla Gazzetta Ufficiale UE di oggi 23 aprile 2021, n. L140 pubblicata la DECISIONE (UE) 2021/660 DELLA COMMISSIONE del 19 aprile 2021 che proroga al 31.12.2021 l'esenzione da dazi e IVA per merci necessarie a contrastare gli effetti della pandemia di COVID-19.

"Le importazioni effettuate dagli Stati membri nell'ambito della decisione (UE) 2020/491 sono state utili, in quanto hanno consentito alle organizzazioni pubbliche o alle organizzazioni autorizzate dalle autorità competenti degli Stati membri l'accesso a medicinali, attrezzature mediche e dispositivi di protezione individuale, per i quali vi è una carenza. Le statistiche del commercio relative a dette merci dimostrano che le relative importazioni, seppure in calo, rimangono significative. Nonostante l'inizio della vaccinazione in tutti gli Stati membri e l'adozione di una serie di misure per prevenire la diffusione del virus, il numero di infezioni da COVID-19 negli Stati membri comporta ancora rischi per la salute pubblica. Poiché negli Stati membri si registrano ancora carenze di merci destinate a contrastare la pandemia di COVID-19, è necessario prorogare il periodo di applicazione dell'esenzione dai dazi doganali all'importazione e dall'IVA di cui alla decisione (UE) 2020/491."

La Decisione è reperibile al link

https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32021D0660&from=IT

22 visualizzazioni0 commenti