Cerca
  • Massimiliano Mercurio

Proroga fino a fine 2021 per le nuove procedure di rilascio dei certificati di circolazione

Aggiornamento: lug 29


Con la Circolare n. 31/2021 ADM proroga nuovamente la scadenza per le procedure di previdimazione e rilascio dei certificati di circolazione (EUR.1, EUR-MED e A.TR.).

Con Nota n. 91956 del 26/07/2019 pubblicata il 30/07/2019​, «Procedure di rilascio dei certificati di circolazione EUR 1, EUR MED, ATR»​, si disponeva la soppressione della modalità di asseverazione dei certificati riservata agli operatori operanti presso i "luoghi approvati", le ex "procedure di domiciliazione doganale", prevedendo altresì maggiori controlli sulle prove di origine all'atto della richiesta al momento dell'esportazione.

La Circolare 13/2021 del 16 /03/2021 ha introdotto la digitalizzazione dei certificati EUR.1 per merci in esportazione a destinazione della Confederazione elvetica, pertanto per queste operazioni l'unica modalità di richiesta e rilascio è solo quella in full digital.

Per le richieste di certificati verso tutti gli altri Paese accordisti resta, per il momento, la semplificazione della previdimazione, posto che la nota del 26 luglio citata sposta la scadenza al 31/12/2021 in ragione del perdurare dell'emergenza sanitaria dovuta alla pandemia da COVID-19.

Ancora alcuni mesi dunque per le imprese che, inopinatamente, non si fossero ancora attrezzate per le richieste di "esportatore autorizzato" e di "esportatore registrato - REX", autorizzazioni che, sempre più, diventano fondamentali per una moderna e proficua gestione procedurale dei propri scambi internazionali (info alla nostra pagina https://www.hermesvc.com/esportatore-autorizzato-ed-esportat ).

Come siamo soliti dire, "attrezzarsi per competere".

71 visualizzazioni0 commenti