Cerca
  • Massimiliano Mercurio

COMUNICATO DI ADM SU ESPORTAZIONI VERSO LA TURCHIA E CERTIFICATI DI ORIGINE



Al link 7a1a0840-5e8d-41d8-8caf-d90b5bc19842 (adm.gov.it) l'Agenzia delle Dogane ci informa che dal prossimo 1° gennaio 2021 le autorità doganali turche non pretenderanno più, oltre al certificato di circolazione A.TR, la presentazione di un Certificato di Origine delle merci, che da molti anni le imprese dell'Unione si vedono richiedere dai clienti in Turchia per le esportazioni ad essi destinate.


Lieti che tale semplificazione, come sottolinea l'Agenzia, sia scaturita "dall’intervento diplomatico italiano, effettuato sulle Autorità turche..." (ci risulta che l'accordo si sia da ultimo trovato il 7 dicembre in un incontro tra il Commissario UE Valdis Dombrovskis e il Ministro del Commercio turco, Sig.ra Ruhsar Pekcan, ma lungi da noi voler sottrarre eventuali meriti al nostro corpo diplomatico, ci mancherebbe...).


Siamo dunque molto ansiosi di verificare la fattuale applicazione della modifica dal prossimo anno.

64 visualizzazioni0 commenti